Modellamento del viso

Tutti i volti, come anche i corpi, sono, anche solo quasi impercettibilmente, asimmetrici.

Infatti se si osserva attentamente il viso, si possono rilevare, generalmente, lievi differenze (tra le due metà, superiore ed inferiore, e i due lati, destro e sinistro), lievi asimmetrie nella forma o nella posizione degli occhi, della bocca, degli zigomi e altri più o meno evidenti difetti.

In medicina estetica esiste una tecnica specificamente formulata per correggere le asimmetrie ed i deficit di volume, rimodellando il viso mediante l'impianto, nel derma profondo, attraverso un ago sottilissimo, di acido jaluronico in forma molto più concentrata e densa di quello già normalmente presente nei tessuti dell'organismo, una sostanza perfettamente biocompatibile, sicura e riassorbibile, che ha la capacità di riempire e sollevare in maniera efficace e subito visibile le depressioni cutanee, siano esse rughe profonde, cicatrici o deficit di volume come il mento sfuggente, gli zigomi poco pronunciati e le labbra sottili.

Prima di eseguire il rimodellamento del viso si effettua un'analisi morfologica dello stesso, esaminando la struttura facciale e considerando il risultato desiderato dalla paziente, così da iniettare l'acido jaluronico nei punti più appropriati per ottenere un risultato estetico ottimale.

La durata dell’intervento varia a seconda delle zone da trattare ma si può quantificare in 30 minuti.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Continuando la consultazione del sito si intende accettata la Cookie Policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi