Bioristrutturazione

La bioristrutturazione è una valida terapia che permette di intervenire sia in superficie che in profondità nel derma.

Si stimolan così la formazione di nuove fibre di collagene, sostegno indispensabile per la pelle, contrastando con successo i segni dell’invecchiamento di viso, collo, decolletè e mani quali rughe, macchie, pelle spenta, perdita di tono, disidratazione.

L’acido jaluronico associato a complessi vitaminici, amminoacidi, co-enzimi, acidi nucleici, minerali ed antiossidanti, agisce come una vera infusione di vitalità, stimolando la cute dall’interno senza alterare i tratti o l’espressione del viso, per una strategia anti età multilivello.

Il trattamento dura circa 30 minuti e si esegue mediante una serie di microiniezioni sulle aree da trattare; in alcuni soggetti particolarmente sensibili potrà risultare leggermente fastidioso ed in questi casi si interverrà mediante l’applicazione di un anestetico ad uso topico prima di iniziare la sessione iniettiva, al termine della quale si provvederà all’applicazione di ossigeno per calmare l’eventuale rossore.

Il protocollo suggerisce di effettuare una bioristrutturazione ogni 15 giorni per circa 2 mesi ed una seduta di mantenimento ogni 2-3 mesi.

SEI ATTUALMENTE OFF-LINE